Maestro di Sci

 

FREE RIDE ED HELISKI

elicottero

Heliski: Mont Fortin (2760 mt): 1250mt negativi;Col des Pyramides (2788 mt) 788 mt negativi.
FORNITO GRATUITAMENTE: ZAINO ARTVA, PALA E SONDA.
A PARTIRE DA 350 EURO a persona

 

sci alpinismoFree ride:
I boschi del Mont Frety
(prima stazione della funivia Monte Bianco le Pavillon)
Dislivello 1000 metri. Difficoltà: buoni sciatori. Periodo consigliato: gennaio-maggio. Gruppi: min e max 8 persone.
Dal Rifugio del Pavillon è possibile sciare nei boschi, su pendii che richiedono una buona padronanza degli sci.
L’ottima qualità della neve e la naturale conformazione del terreno garantiscono sempre un sicuro divertimento.

Gli ampi pendii, i boschi di grandi abeti, la neve sempre farinosa e fredda, fanno della Val Veny il regno della neve fresca. Usufruendo degli impianti funiviari Val Veny si possono inventare nuovi tracciati alla ricerca della neve migliore con divertimento assicurato.
CONSIGLIATA MEZZA GIORNATA

Gli ampi pendii, i boschi di grandi abeti, la neve sempre farinosa e fredda, fanno della Val Veny il regno della neve fresca. Usufruendo degli impianti funiviari Val Veny si possono inventare nuovi tracciati alla ricerca della neve migliore con divertimento assicurato.
CONSIGLIATA MEZZA GIORNATA

Cresta d’Arp – Arp Vieille
Dislivello 1290 metri. Difficoltà: buoni sciatori. Periodo consigliato: dicembre-aprile. Gruppi min – max 8 persone.
Lungo tracciato particolarmente consigliato in primavera, non difficile, in media pendenza con singolare panorama sul ghiacciaio del Miage e la parete sud del Monte Bianco.
CONSIGLIATA 3 ORE

Cresta d’Arp – Dolonne
Dislivello 1500 metri. Difficoltà: buoni sciatori. Periodo consigliato: dicembre-marzo (con neve assestata). Gruppi min – max 8 persone.
Tra i fuoripista più praticati, questa discesa combina la possibilità di sciare nel bosco con quella di scendere nell’ampio canalone sottostante il Col d’Arp.
CONSIGLIATA 3 ORE

Cresta d’Arp – La Balme
Dislivello 1440 metri. Difficoltà: buoni sciatori. Periodo consigliato: dicembre-marzo (con neve assestata). Gruppi min – max 8 persone.Con i suoi 6 chilometri di sviluppo, è l’unico fuoripista che non rientra nel comprensorio della Val Veny. Infatti percorrendo il favoloso vallone di Youla si arriva a La Balme (La Thuile) per poi rientrare in pullmino a Courmayeur: Tranne alcuni periodi di ottimo innevamento è una gita prevalentemente primaverile a causa della sua esposizione a sud che rende pesante la neve invernale.
CONSIGLIATA 4 ORE

Cresta d’Arp – Canale di Vesses
Dislivello 1300 metri innumerevoli soluzioni di canali da effettuare a seconda delle condizioni del periodo citiamo spalla dei vesses ,classico vesses,cappello del vecovo.
CONSIGLIATA 3 ORE

La Thuile – La Rosiere
Boschi di chaz dura di les suches una gratificante alternativa a courmayeur.
CONSIGLIATA GIORNATA INTERA

Crevacol
Nella valle del grande itinerari poco battuti.
CONSIGLIATA GIORNATA INTERA

  • SCI ALPINISMO

E’ l’occasione per vivere il fascino della montagna!
Il corso base è indicato per consigliarvi l’itinerario più adatto alle vostre capacità ed in base alle condizioni d’innevamento vi proporrà il raggiungimento di cime, colli o rifugi che possano meglio avvicinarvi allo sci alpinismo.
Si tratta di una introduzione allo sci alpinismo che permettera’ al cliente di assaggiare la parte piu selvaggia della natura lontano da zone battute e frequentate. Le prenotazioni dovranno pervenire con almeno una settimana di anticipo.

Salita al rifugio bonatti con progressioni e tecniche di salita.
Salita al col fetita 2557 zona la salle
Punta croce 2478 zona morgex
Testa dei fra 2818 zona morgex

Uscite di sci alpinismo pomeridiane per principianti o già capaci.

Costo giornata:

  • 300 € gruppo 4 persone
  • 350 € gruppo 6 persone

Materiale tecnico obbligatorio:
Pala, Arva, Sonda, pelli di foca, sci da scialpinismo o freeride con attacco da camminata (escluse dal prezzo). 

  • SKI TOUR

bus

Alla scoperta dei comprensori più belli della valle d’aosta della francia e svizzera.
Per sciatori di qualsiasi livello prezzi 380 euro a giornata ogni parteciapnte in piu 13 euro

Proposte:
Uscite giornaliere nei comprensori:
-La thuile -la rosiere
-Crevacol
-Cervinia
-Monterosa ski
-Pila
-Tutti i comprensori di chamonix
-Megeve

Uscite di due o piu giornate:
-La thuile la plagne e ritorno con partenza da courmayeur
-Avoriaz
-Cervinia zermatt

Verrà fornita organizazzione, trasporto e alloggio(tutte queste voci non sono gratuite, ma verranno conteggiate a parte).

  • SCI PER DIVERSAMENTE ABILI

Sono maestro di sci da più di 20 anni ho insegnato in tante stazioni sciistiche delle alpi, sono abilitato nell’insegnamento ai portatori di disabilita e ho conseguito negli anni queste specializzazioni: insegnamento ai bambini, allenatore di secondo livello, qualifica di direttore di scuola di sci e nel free ride. Vi offro lezioni dal principiante al più avanzato, la mia passione per lo sci non si puo’ descrivere, mi e’ stata tramandata da generazioni di alpinisti e sciatori che fanno parte della mia famiglia. Sono agonista ancora e oggi vi offro tutta la mia passione e volontà nel farvi migliorare o diventare...Dei futuri campioni!!!

Cresta d’Arp – Arp Vieille

Dislivello 1290 metri. Difficoltà: buoni sciatori. Periodo consigliato: dicembre-aprile. Gruppi min – max 8 persone. Lungo tracciato particolarmente consigliato in primavera, non difficile, in media pendenza con singolare panorama sul ghiacciaio del Miage e la parete sud del Monte Bianco.

CONSIGLIATA 3 ORE

Cresta d’Arp – Dolonne

Dislivello 1500 metri. Difficoltà: buoni sciatori. Periodo consigliato: dicembre-marzo (con neve assestata). Gruppi min – max 8 persone. Tra i fuoripista più praticati, questa discesa combina la possibilità di sciare nel bosco con quella di scendere nell’ampio canalone sottostante il Col d’Arp.

CONSIGLIATA 3 ORE

Cresta d’Arp – La Balme

Dislivello 1440 metri. Difficoltà: buoni sciatori. Periodo consigliato: dicembre-marzo (con neve assestata). Gruppi min – max 8 persone. Con i suoi 6 chilometri di sviluppo, è l’unico fuoripista che non rientra nel comprensorio della Val Veny. Infatti percorrendo il favoloso vallone di Youla si arriva a La Balme (La Thuile) per poi rientrare in pullmino a Courmayeur: Tranne alcuni periodi di ottimo innevamento è una gita prevalentemente primaverile a causa della sua esposizione a sud che rende pesante la neve invernale.

CONSIGLIATA 4 ORE

Cresta d’Arp – Canale di Vesses

Dislivello 1300 metri innumerevoli soluzioni di canali da effettuare a seconda delle condizioni del periodo citiamo spalla dei vesses ,classico vesses,cappello del vecovo.

CONSIGLIATA 3 ORE

La Thuile – La Rosiere

Boschi di chaz dura di les suches una gratificante alternativa a courmayeur.

CONSIGLIATA GIORNATA INTERA

Crevacol

Nella valle del grande itinerari poco battuti.

CONSIGLIATA GIORNATA INTERA
Questo sito utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza utente. Maggiori dettagli sono disponibili nella pagina Informativa sulla privacy e sui cookie. Per accettare i cookie da questo sito, fare clic sul pulsante "Accetto" o continuare a navigare nel sito.